Paura …. chi

di Anna Improta

Paura …. chi

Esser soli…si può.
Solo leggendoti dentro… pensi
La speranza che poi a volte si trasforma in paura.
Paura che a volte ti fa chiedere, se riesci a farcela.
Sembri sospesa…cosa ti capita…cosa pensi.
Guardi la tue mani… le pulisci, sempre …
Cammini in stanza… respirando da sola
quell’aria che potrebbe essere sana o aria malefica.
Ti senti una guerriera, senza vedere il tuo nemico.
Sembra che combatti… soprattutto per te, con te.
Ma contro chi devi alzare la tua spada immaginaria…
Eppure il nemico c’è, trasparente, insidioso…pauroso…dov’è?
Ma la tua spada immaginaria, è lì pronta a difenderti, ora alzati…
Fa quello che è giusto… pensi a tutti,
non solo a te…e
continua a camminare, leggere, scrivere …
ma pensa che ora la tua spada è li pronta ad aiutarti.
E che puoi tra poco camminare non sola, ma con tutti …tutti insieme.

Una risposta a “Paura …. chi”

  1. Bella…….Sentita………Ho “avvertito” Solidarietà……..Paura……Condivisione……Isolamento……Introspezione ………
    Siamo Tutti ” sospesi” tra realtà e finzione, sogno……..Siamo Guerrieri solitari…..in un mondo surreale e …….per non affogare, galleggiamo in questo …….mare

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.