Centro Studi

Il programma si è sviluppato su due assi fondamentali:
1) CENTRO STUDI CLINICI, i cui programmi di studio e ricerca (1991-1999), supervisionati dal Trainer, prof.ssa Marcella Balconi (medico, pioniere della psicoanalisi infantile) hanno riguardato:
* psicosi e processi di integrazione
* prevenzione e clinica della prima infanzia
* prevenzione e clinica dell’adolescenza
* sviluppo e psicosomatica
* metodologie di trattamento in appoggio alla persona
* esecuzione di studi longitudinali e ricerche comparate e interdisciplinari.

2) CENTRO RICERCA TRANSCULTURALE, i cui programmi di studio e ricerca (1991-1997) supervisionati dal Trainer, Marcello Piccardo (autore, pioniere del cinema) hanno riguardato:
* lo sviluppo del pensiero espresso: voce e parole
* lo sviluppo della rappresentazione del pensiero: arti e mestieri
* lo sviluppo delle interrelazioni soggetto-oggetto: gioco ed esperienza

Impegno comune era l’informazione reciproca attraverso seminari di confronto e la riproposizione dei campi di studio, metodo ssfpp (“sistema strutturato di formazione permanente partecipata”) per entrambi, strumento operativo era lo svolgimento di programmi di pratica professionale e di sperimentazione, a cui impegnare le realizzazioni dell’associazione.

Con la conclusione nel 2000 delle sperimentazioni istituzionali e la trasformazione dello statuto scientifico dell’Associazione, il Centro Studi ha consolidato le precedenti linee d’impegno scientifico-clinico privilegiando gli aspetti di formazione interna sul metodo fullhelp®, mentre sul fronte operativo esterno, ha dato stabilità all’attuale Centro Studi per l’ Aiuto Educativo che svolge ricerche in convenzione e collaborazione con Enti pubblici.

Dal 2008 è in corso una ricerca pluriennale sull’integrazione scolastica.