UN GIORNO di DIDATTICA A DISTANZA con BIMBO di 4 anni!

Il bimbo di cui voglio parlare è Pietro, il mio nipotino di quattro anni, compiuti il 18 novembre dello scorso anno. L’anno 2019 aveva visto il suo ingresso alla scuola dell’infanzia. Il suo inserimento è stato difficile. Pietro non si voleva rassegnare…

Continua a leggere UN GIORNO di DIDATTICA A DISTANZA con BIMBO di 4 anni!

La memoria che non c’è…

Gli eventi sismici del Centro Italia dal 1980 fino al  2017, definiti dall'INGV sequenza sismica  dell’Italia meridionale, sono stati ricordati dal Capo dello Stato in una manifestazione ufficiale anche quest'anno. Tuttavia in generale noi siamo fatti così, male, ma fatti così: perdiamo la memoria…

Continua a leggere La memoria che non c’è…

Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza al tempo del Coronavirus

Due giorni fa, 20 novembre, come accade da che ho memoria, è stata celebrata la giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, approvati dall’ assemblea generale dell’ONU con la Dichiarazione Universale dei Diritti del Fanciullo del 1989. Nelle diverse voci, che ne…

Continua a leggere Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza al tempo del Coronavirus

RICORDI

Ancora un giornogreve di luttidi silenzio spettrale.Ora giunge la sera una quieta malinconiami viene a cullaremi abbandono ai ricordiquelli lieti e leggeriimmagini nitideper quanto remote.E vedo la spiaggiaquella di semprecosì bianca e così vastada farmi smarriresolitaria quando il giornosi prepara a finire.E vedo…

Continua a leggere RICORDI

CI VEDIAMO DOMANI

Mio caro amicoin questi giorni tristiindefiniti e inquietiche ci tengono lontaniseparati dal mondosentirtianche per pocoè come vederti. Al tempo senza tempo da un capo all'altrodi un lungo filocon l'orecchio incollatoa barattoli vuotici urlavamo parolesemplici e complicia volte storpiatee… quante risate.Oggi come alloraun filo ci…

Continua a leggere CI VEDIAMO DOMANI

SERA…

Emergo dalla solitudine e guardo fuori.È  sera.Il giorno ormai stancocede il passo alla notte.Il silenzio è assordanteil cielo orfano di stelle.Eppure nel buiorilucono lucifiammelle non fatuedi vite vulnerabiliimpaurite dal fantasma letaleora al riparotra strette pareti.Io come loroe li sento fratellidistanti e vicini.Guardo le…

Continua a leggere SERA…

DIARIO DI UNA MAMMA IN QUARANTENA

Da mesi mi sentivo sola ed incompresa e credo che anche mio figlio si sentisse così, ognuno sulla propria isola e nessuno che riuscisse a raggiungere a nuoto l’altro, ognuno arroccato nelle proprie paure e nelle poche certezze che aveva. Ora a…

Continua a leggere DIARIO DI UNA MAMMA IN QUARANTENA